•  
  •  

Il Decreto Legislativo 81/2008, riguardante la tutela della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro, prevede espressamente il dovere per il datore di lavoro di mantenere le macchine ai livelli di efficienza e di sicurezza previsti, rispettando le istruzioni fornite dal costruttore nel Manuale Uso e Manutenzione. Lo stesso decreto, all’Art. 71, prevede inoltre che le attrezzature soggette ad influssi che possono provocare deterioramenti suscettibili di dare origine a situazioni pericolose siano sottoposte a controlli periodici volti ad assicurare il buono stato di conservazione e l’efficienza a fini di sicurezza delle attrezzature di lavoro.

S.P.Z. emilia è in grado di fornire un controllo approfondito del carrello relativo alle sicurezze con cadenza annuale indicato dalle Linee Guida che definiscono i codici di buona tecnica e buona prassi.

I controlli vengono eseguiti dai tecnici S.P.Z. emilia appositamente formati e attrezzati da Toyota e certificati da AISEM.

I controlli periodici possono essere inseriti a contratti di manutenzione ordinaria programmata aggiungendo ancor più efficacia al servizio di prevenzione sicurezza come indicato da ASL e ISPESL.